Un mondo folle

23 11 2007

Ci sono certe canzoni che ti colpiscono al primo ascolto. No, stavolta non parlo del genere Hardstyle, ma di una canzone diciamo più tranquilla che piace a molti ma che forse qui in Italia non è molto nota. In radio non la si è sentita molto, io l’ho sentita per la prima volta (pensa te…) nella pubblicità del videogame Gears of Wars per l’Xbox360!
Poi mi è passata nel dimenticatoio dato che non riuscivo a risalire al titolo della canzone, fino all’altro giorno quando l’ho scovata su youtube. È davvero bella, molto dolce e melodica, e al contempo stesso rievoca un senso di nostalgia del passato.
È inutile che mi dilungo nel descrivere le sensazioni che la canzone riesce a suscitarmi anche perché ogni canzone evoca pensieri diversi in persone diverse, ognuno di noi le interpreta in modo diverso ed è questo il bello della musica. risvegliare il pensiero assopito, far viaggiare la fantasia, emozionare, riscaldare l’anima nei giorni più cupi,… che grande invenzione la musica!

Il testo, lo trovate a questa pagina, sia in italiano che in inglese, mentre qui trovate una versione live con Gary Jules che si esibisce accompagnato dal solo pianoforte.

Annunci