Siamo sicuri che si tratti di un bot?

20 10 2008

Provate a farvi una chiaccherata in chat (in inglese) con il simpaticissimo Elbot. Andate sulla sua pagina all’indirizzo:

http://www.elbot.com/

Vi sfido a dire che si tratta di un banale bot! ha una parlantina che metà ne basta, ha sempre la risposta pronta, ti mette quasi in imbarazzo, ed è anche un simpa 🙂

[fonte: Il disinformatico]





Toglietemi tutto ma non il mio username

29 09 2008

Quante volte, quando ci dobbiamo registrare su un nuovo sito, applicazione web o mail, all’atto dell’inserimento del nostro username preferito ci viene comunicato che è già stato utilizzato da un altro utente?

a me purtroppo tantissimo dato che il mio nickname è piuttosto diffuso…

E quante volte Vi siete incacchiati poiché al vostro nickname ci siete affezionati e non sapete cosa altro scegliere, se non la triste soluzione di aggiungere l’anno della Vostra nascita in fondo all’username?

anche in questo caso mi è già capitato. Già ci penso a quando avrò 50anni e aprirò la mia casella di posta paso_83@yahoo.it (ammesso che yahoo esisterà ancora…) 😐

Sappiate che una soluzione a questo enorme problema che affligge il popolo Internauta non esiste, ma da oggi abbiamo uno strumento utile per sapere se un determinato sito ha già registrato il nostro amato username.

Basta andare su http://usernamecheck.com/

Così almeno abbiamo tutto il tempo per pensare ad un username alternativo, o vedere su quali siti abbiamo ancora la possibilità di registrarci e accappararci il nostro account prima che ce lo freghino 😉





Storia ed origini dell’Open Source Software

27 08 2008

Post dal risvolto culturale e di interesse generale sulle origini dell’Open Source e l’evoluzione del mercato del software. Magari non susciterà così interesse come altri post più frivoli ma credo che chiunque si manifesta paladino e divulgatore del software libero e poi non sa nemmeno come è nato, beh allora che senso ha? 🙂

Questo spezzone che riporto è in parte tratto (e riveduto) dal capitolo introduttivo della mia tesi di Laurea Specialistica del poli, tesi che, guarda caso, ho scritto sul mondo dell’Open Source 😉

Buona lettura (continua dopo il salto).

Leggi il seguito di questo post »





Notificatore posta Gmail – Quale scegliere?

25 08 2008

Ne ho provati una fraccata, trovato difetti, pregi e lacune, e dopo aver girato in lungo e largo Synaptic ed anche Google alla fine ne è rimasto solo 1: checkgmail.

Ma andiamo per ordine ed analizziamo i pro e contro di quelli che ho provato/testato nella speranza di dare una mano a qualcuno che è nello mio stesso problema (o almeno lo ero fino a poco tempo fa 😀 ). Leggi il seguito di questo post »





Man ti da una man…

18 08 2008

Piccolo, veloce ed utile trucchetto per quando usate il comando man.

Scenario: state consultando il manuale di un comando shell (quindi con man <comando> ) perché non vi ricordate le mille opzioni ed argomenti del comando. Mentre state leggendo le pagine volete provare uno o più argomenti diversi senza dover ogni volta uscire da man e poi rientrare per continuare la lettura.

Soluzione: quando siete dentro il manuale premete il punto esclamativo ! e subito dopo potrete digitare qualsiasi comando (non necessariamente lo stesso che state consultando nel manuale). Vi basterà poi premere invio per ritornare all’interno del manuale.

NB: ricordatevi che dopo aver premuto ! non vi troverete più all’interno della $HOME ma sarete temporaneamente all’interno della directory del manuale, ovvero in /usr/share/man.

Comodo, vero? 😉





Google Search Cheat Sheet

31 07 2008

Di articoli che spiegano come usare al meglio il motore di ricerca Google ne esistono a bizzeffe, alcuni banali altri fatti benissimo, ma ancora una cosa mancava all’appello: un Cheat Sheet da tenere sempre pronto per l’uso, insomma un ottimo bigino delle ricerche su Google 🙂

Ecco il link al pdf da tenere sempre con se (oppure cliccate direttamente sull’immagine a lato).

E se siete alla ricerca di altri cheat sheets, allora potete consultare un mio precedente post.

[Fonte: makeuseof.com]





[How To] Driver ATI/NVIDIA & Envy – blank screen dopo aggiornamento kernel

28 07 2008

Breve, semplice (e forse un po’ banale…) how-to per gli utilizzatori di driver ATI o NVIDIA installati tramite il pratico Envy e che si ritrova con lo schermata nera dopo aver aggiornato il kernel GNU/Linux ed aver riavviato il sistema.

Come scritto nelle FAQ di Envy non dovrebbero mai presentarsi problemi dopo un aggiornamento (upgrade) del kernel in quanto il framework DKMS si occuperà di re-installare il modulo. Ed infatti al mio primo upgrade del kernel dal 2.6.24-16 al 2.6.24-19 su Hardy non ho avuto problemi. Ma dopo il secondo kernel upgrade che Synaptic mi ha proposto settimana scorsa al 2.6.24-20 ed il relativo riavvio di sistema mi sono ritrovato un bel blank screen.

Per risolvere questo problema bastano 2 minuti.

  1. Andiamo in modalità testuale con la combinazione di tasti <ctrl> <alt> <f1>
  2. loggiamoci con le nostre credenziali
  3. diamo il comando: envyng -t (serve per avviare envy in modalità testuale)
  4. inseriamo la password di root
  5. ora dobbiamo semplicemente reinstallare il driver che fa al caso nostro, quindi sceglieremo una tra le due voci “Install the NVIDIA driver” o “Install the ATI driver”.
  6. lasciamo fare tutto ad envy, che si occuperà di:
    • disinstallare i precedenti driver e pacchetti affini
    • scaricare i nuovi driver (che, nota bene, potrebbero essere esattamente gli stessi appena rimossi, ma poco importa)
    • re-installare i pacchetti scaricati ed invocare DKMS per aggiungere il modulo al nuovo kernel
  7. ci chiederà se vogliamo riavviare il sistema, ditegli di si e tutto tornerà a posto.

Curiosità: a qualcun altro è capitata questa cosa?