Come ti risolvo difficili problemi di matematica

3 03 2008

Se, come dicono, la matematica è un opinione allora non vedo perché dobbiamo stare li a spremere le meningi per risolvere calcoli matematici secondo i metodi insegnatici. Risolviamoli come ci pare e piace a noi, seguendo appunto la nostra opinione😛

mate1
mate2
mate3
mate4
mate5

Ah giusto per sfatare ogni concezione sulla matematica, beccatevi questa perla di saggezza:

Se qualcuno non riesce a capire quanto sia semplice la matematica, è soltanto perché non si rende ben conto di quanto sia complicata la vita.
[John Von Neumann]

[Fonte: braindamage]


Azioni

Information

32 responses

3 03 2008
linux4life

E qui ci sta un ROTFL grosso come una casa🙂 Bella anche la citazione

3 03 2008
Paso

😉

3 03 2008
paulpes

Fossi stato io il professore gli avrei dato 10 senza dubbio, quanto meno per l’originalità

3 03 2008
Lazza

Ah ah ah! Bravissimo, e concordo perfettamente con Von Neumann: la matematica è semplice, la vita no.😉

3 03 2008
no1globe

Simpaticissimo veramente sto post😀
Anche se per capire gli esercizi ci ho messo un po’😛
E pure io sono d’accordo con il detto di Von!!

3 03 2008
bohtont

Ciao, sono nuovo, ma questo post mi ha attratto, complimenti.
Dov’ è “x”?
Bè, è proprio lì…
Ps. Scrivi bene, a differenza di me…

3 03 2008
Paso

@Pes: concordo😉

@Lazza, no1globe: anche a me piace tantissimo quella citazione

@bohtont: tante grazie🙂

4 03 2008
lukewebsurfer

“Very funny, Peter”… dovrebbe suonare come un 2, un 4 o che cos’altro?
Grandissimi sempre questi errori buffi. Secondo me però sono i prof che li diffondono… Alla sera tra amici si raccontano le cavolate che hanno scritto i loro alunni. Chi la spara più grossa, vince e paga da bere a tutti. O forse era il contrario… non lo so, muoio di sonno, ciao ciao, a domani!

4 03 2008
Paso

hai ragione, sono i prof che fanno li fanno girare🙂

4 03 2008
john doe

mò me lo segno…

4 03 2008
Mingo

CIao Paso,
questa mattina in ufficio ci siamo fatti un sacco di risate, soprattutto con l’esercizio del triangolo, semplicemente fantastico.

Ciao,
Mingo

5 03 2008
Matt Brolyen

Bellissimo😄

5 03 2008
Paso

@Mingo:😀
io non avrei mai avuto tutta questa fantasia nel risolvere questi problemi😛

7 03 2008
snapshot83

su suggerimento di questo allievo proverò a passare così lo scritto di metodi matematici per la fisica…😉

7 03 2008
Paso

@snapshot: facci sapere come la prenderà il tuo professore, quando farà le correzioni.😛

19 05 2008
m

a soretta

25 09 2008
cri

Il limite è 1, nel primo e nel secondo caso.
Mi sa che è il prof a finire a tre quarti….

6 11 2008
mario

come si calcola la profondità di un pozzo, sapendo che fra l’istante in cui si è lasciata cadere in esso una pietra e l’istante in cui si è sentito il rumore quando ha toccato il fondo è di 3 secondi.
Si assume come velocità del suono la misura di 330 m/s
Come accelerazione di gravità 9,8 m/s

7 11 2008
Ben

NOn vorrei essere antipatico, ma il limite non è corretto!!, quel limite non esiste (sorry), il limite vale + o – infinito a seconda che x –> 8 da destra o sinistra…

quindi : Brava la studentessa!!!!

7 11 2008
Lazza

@ Ben, se tende a + o – infinito a seconda se è maggiore o minore di 8, in via generale tende a infinito.

8 11 2008
Paso

@Mario: e che mi fai fare l’esame di fisica?🙂
cmq l’equazione è questa:

x=spazio, t=tempo, a=accelerazione (9,8m/s^2, e NON m/s), v=velocità

per la caduta della pietra si usa questa x1 = 1/2*a*t1^2
per il suono x2=v*t2
ora le metti assieme tenendo conto che x1 = x2 (la profondità del pozzo) e metti a sistema con le due equazioni:
v*t2 = 1/2*a*t1
t1+t2=3
e risolvi

facile, no?😀

8 11 2008
Paso

@Ben: Lazza ha ragione, in limiti come questi l’uso del + o del – non ha rilevanza, si mette solo infinito.
Ciao🙂

4 12 2008
Kijio

arrivo dopo .. ma aggiungo che e’ fantastico .. ahahah mitico ..😀

23 12 2008
Denis

assurdo, l’utlimo è fenomenale😄

12 01 2009
alex

un’aiuola ha la forma di un triangolo equilatero con il lato di 35dm
Lungo il bordo dell’aiuola si vogliono piantare roselline a 25 cm di distanza l’una dall’altra
quante piantine servono?

13 01 2009
Paso

(35 * 3 * 10) / 25

giusto?🙂

16 03 2009
ANTO

potreste risolvermi questa specie di problema?
Una signora va al mercato a vendere le uova. Al primo cliente vende la metà delle uova più mezzo uovo. Al secondo cliente vende la metà delle uova rimaste più mezzo uovo. Al terzo cliente vende la metà delle uova rimaste più mezzo uovo e rimasta senza uova torna a casa. Sapendo che le uova si vendono intere quante uova aveva la signora nel cesto?E’ possibile generalizzare la soluzione del problema pensando all’eventualità che la signora abbia un numero maggiore di galline e di clienti?E se la signora volesse tornare a casa prima di aver finito le uova?
E’ un problema dato al corso di Mat. 2
Ringrazio in anticipo che mi aiuterà.

18 04 2009
ILARY

NN SO FA I PROBLEMI

13 05 2009
Giuseppe

omega è uguale a joule per secondo fratto coulumb al quadrato, chi mi sà risolvere questo calcolo grazie..

13 05 2009
Giuseppe

omega è uguale a joule per secondo fratto coulumb al quadrato, chi mi sà risolvere questo calcolo grazie è urgente…

11 08 2009
grunt

1 11 21 1211 111221 312211…completare la serie.

14 02 2013
alessio

La mat non e un opinione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: