Gli indispensabili: Klipper & Glipper

14 10 2007

 

klipper

Klipper è una praticissima utility KDE per la gestione della clipboard. Posizionata nel pannello del desktop fornisce una serie di funzioni per la gestione dei copia/incolla:

  • permette di salvare una cronologia grande a piacere dei nostri comandi taglia (<ctrl><x>) e incolla (<ctrl><c>)
  • permette di salvare il contenuto degli appunti anche quando si spegne il proprio pc
  • può fornire azioni predefinite e personalizzabili a seconda del tipo di informazione presente nella clipboard: ad esempio se precedentemente abbiamo copiato un URL, klipper può lanciare il Web Browser direttamente alla pagina referente quando selezioneremo quell’indirizzo dalla lista.

Klipper viene generalmente installato di default nelle distribuzioni Linux che usano KDE come desktop enviroment ed io, utilizzando Kubuntu sul mio pc di casa, ho imparato a fare di Klipper uno strumento utilissimo che mi permette di risparmiare tempo in ripetuti copia/incolla e di salvare provvisoriamente più porzioni di testo o più indirizzi internet.

Per chi invece usa Gnome come DE, non viene fornito un strumento simile nelle installazioni di default e quindi difficilmente un utente GNU/Linux alle prime armi o poco informato verrà mai a conoscenza di questa utility. Per i gnomizzati esiste l’alternativa equivalente chiamata (attenzione alla fantasia!) Glipper.

 

glipper-logo

Nei precedenti mesi ho avuto modo di provare e testare Glipper sul mio portatile su cui gira Ubuntu (lo so, ho poca fantasia nelle mie distro installate😛 ) ma devo dire che mi sono sempre trovato male a causa di errori e bug nel software e quindi ora uso Klipper anche su Gnome con l’unico punto a sfavore delle dipendenze necessarie all’installazione, ma me ne frego perché usando già altre kde-app le avevo già installate in precedenza.

Ma la lieta notizia è che Glipper è arrivato alla versione 1.0 ed è stato riscritto in Phyton in sostituzione del C rendendolo più leggero, più comprensibile nel codice ed inoltre sono spariti molte magagne delle precedenti versioni. Quindi consiglio a tutti di provarlo.

Per chi vuole installare Klipper da console:

sudo apt-get install klipper

come detto richiederà di installare alcune dipendenze necessarie, altrimenti usate Glipper:

sudo apt-get install glipper

ma attenzione: installandolo dai repository avrete la vecchia versione 0.95.1, ancora scritta in C che dà alcuni problemi. Io vi consiglio di scaricare la più recente 1.0 direttamente dal sito di SourceForge, e di installarlo con i seguenti comandi:

estrarre i file e posizionatevi all’interno della cartella e da console digitate

./configure

gli autori suggeriscono di usare i seguenti parametri (non andate a capo, scriveteli su una riga sola) per chi usa sistemi Debian based (ad esempio Ubuntu):

./configure --prefix=/usr --with-gconf-schema-file-dir=/usr/share/gconf/schemas

poi date un bel

make
sudo make install

Infine potrete aggiungere l’applet attraverso il gestore omonimo del pannello di gnome.

Tag Technorati: , , , , , ,


Azioni

Information

8 responses

15 10 2007
Michael

Che caso strano, stavo pensando proprio ad oggi ad un’applicazione del genere, mi sarebbe molto utile per copiare ed incollare il codice html, sai se esiste qualcosa anche per windows?

15 10 2007
Paso

vedi a volte il caso…😀
So che esiste WinKlipper per Windows ed è ha pure licenza GNU-GPL😉
Cmq forse si trova anche altro, proverò a dare un’occhiata…
Ciao

18 10 2007
no1globe

(attenzione alla fantasia!)… ahahuhahauahuhuahahuahuahu!!!!!!!!!
Tienimi che sto ancora a scompisciarmi :mrgreen:

Cme niente… io di ste cose sofisticate preferisco non farne uso… se devo fare molti copia ed incolla tengo un file vuoto aperto e li ci incollo tutte le cosucce che magari mi servono per un determinato periodio 😉

18 10 2007
Paso

Non è complicato, fidati! è semplice ma soprattutto è comodo. Provare per credere!
Sono anche questi piccoli tools spesso non presenti su Win che rendono GNU/Linux migliore rispetto alle “finestre”🙂

10 12 2007
WebRadio a go go: Streamturner « Paso’s BloG

[…] programmino ad hoc della serie de “gli indispensabili” come quelli precedentemente segnalati da me. Per gli utenti debian e *ubuntu la medicina per sopperire alla carenza di musica è sempre […]

25 09 2008
emidio

lo so, la domanda ha del ridicolo, ma io ho installato ubuntu solo sabato, dopo che il mio pc era andato in palla per una incompatibilità fra il SP3 di XP e il bios della mia macchina (che ha solo 6 mesi, per la cronaca). Ad ogni buon conto la domanda è questa: io sono andato su applications -> aggiungi/rimuovi e ho installato klipper (che adesso è spuntato), ma come faccio ad utilizzarlo? non lo vedo in nessun menù…

25 09 2008
Paso

probabilmente non lo vedi perché Alacarte (il configuratore del menu di ubuntu gnome) non lo ha selezionato. Prova a cliccare col destro sul menu applicazioni e ti si aprirà una finestra in cui puoi selezionare le applicazioni installate che vuoi vedere comparire nel menu (lo puoi personalizzare a tuo piacimento).

Ad ogni modo la migliore prova per vedere se hai installato klipper è questa:
apri la console e digita
klipper &
e premi invio.
se tutto ok, dovrebbe comparire una applet sulla barra superiore dx del desktop.

se hai problemi fammi sapere.
Ciao

25 09 2008
emidio

grazie per l’aiuto, intanto ho installato Glipper che ho aggiunto al Panel. Dato che le cose che devo fare io sono abbastanza semplici, ora vedo se Glipper mi è sufficiente, altrimenti provo a fare come mi hai detto. Grazie mille, ti ho aggiunto ai miei RSS.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: