Technorati tag per blog hostati su WordPress.com

27 08 2007

Mi capita spesso di visitare e leggere blog creati con la piattoforma WordPress ma hostati su domini di secondo livello ovvero quelli del tipo http://www.ilmioblogèilpiùfigo.com

Su questi blog spesso si trova in coda ad ogni post più o meno la seguente riga:

technoratibubble , , ,

i tag sono ovviamente messi a caso…

Che non sono altro che una ricerca sul sito technorati di blog, post e articoli che trattino argomenti simili e che siano taggati con quelli presenti in quella riga. Normalmente questa stringa, ottenuta con un paio di righe in html, è creata ed inserita automaticamente da piccoli plugin, ma come sappiamo, chi usufruisce del servizio di hosting gratuito sul dominio wordpress.com non può estendere il CMS con nessun plugin se non con quelli abilitati di default.

Scovando in giro per la rete ho trovato il blog di Lorelle che fornisce una serie di trucchi per poter applicare i tag technorati sui nostri blog senza dover mettersi a scrivere a manina ogni volta il codice html.

Il metodo consiste nel generare un piccolo script scritto in javascrispt (scusate il gioco di parole) e di utilizzarlo come un segnalibro da utilizzare al momento opportuno. Il codice (leggermente rielaborato da me) è questo:

javascript:(function(){var a='';var t=prompt('Inserisci i Tags separati dallo spazio:','');var tr=t.split(' ');a+='<span class='+unescape('%22')+'technoratitag'+unescape('%22')+'>Technorati Tags: ';for(var i=0;i<tr.length;i++){if(i > 0){a+=', ';}a+='<a href='+unescape('%22')+'http://www.technorati.com/tags/'+tr[i]+unescape('%22')+'rel='+unescape('%22')+'tag'+unescape('%22')+'>'+tr[i]+'</a>';}a+='</span>';
prompt('Copia questo codice, premi OK, poi incollalo alla fine del tuo post:',a);})()

Per poterlo utilizzare salvate nel vostro segnalibri questo link (clic destro –> aggiungi link nel segnalibri), oppure più semplicemente trascinare il collegamento nel vostro segnalibri; non vi conviene fare il copia incolla del codice per il segnalibro perché come solito WordPress cambia la formattazione degli apici. Ogni volta che vorrete aggiungere i tag di technorati in fondo al vostro post procedete nel modo seguente:

  1. cliccate sul link salvato nel segnalibri e vi si apre la finestrella
  2. inserite i tag: separati da uno spazio se li volete classificati singolarmente (ovvero un link per ogni tag) oppure tag+altrotag se li volete uniti nella ricerca.
  3. copiate il codice che compare ed incollatelo nell’area di testo di WordPress (in fondo al vostro articolo) preferibilmente dalla finestra tab Codice e non Visual altrimenti il codice non viene interpretato in modo corretto.

Con il codice sopra citato otterrete un risultato simile a questo:

Technorati Tags: , , , ,

si, sono tra i miei preferiti!

Ovviamente potete modificare lo script nel modo a Voi più consono, cambiando dimensione e style del testo, eliminando il tag <span> e così via…

Volendo perfezionare il risultato possiamo usare un’iconcina in stile technorati al posto della stringa “technorati tags”. Usando una qualsiasi di quelle trovate su google (se volete anche questa: technorati) il nuovo codice è questo ed il risultato sarà come quello indicato all’inizio del post:

javascript:(function(){var a='';var t=prompt('Inserisci i Tags separati dallo spazio:','');var tr=t.split(' ');a+='<span class='+unescape('%22')+'technoratitag'+unescape('%22')+'><img src="https://paso.files.wordpress.com/2007/08/technobubble.gif" alt="technoratibubble" align="left"/> ';for(var i=0;i<tr.length;i++){if(i > 0){a+=', ';}a+='<a href='+unescape('%22')+'http://www.technorati.com/tags/'+tr[i]+unescape('%22')+'rel='+unescape('%22')+'tag'+unescape('%22')+'>'+tr[i]+'</a>';}a+='</span>';
prompt('Copia questo codice, premi OK, poi incollalo alla fine del tuo post:',a);})()

ed ecco il link da copiare sul segnalibri.

Ed ora sbizzarritevi anche voi con l’accoppiata javascript & html, il nuovo gioco sparatutto in prima persona di fine estate😀 … e ricordate: giocando programmando si impara!😉

NB: a scanso di equivoci, lo so che la parola programmando non è la più adatta per questi due linguaggi, però non potevo mica scrivere scriptando o markappizando, sembrano delle parolacce!

[UPDATE] Meglio che niente WordPress non mi permette di inserire link nel post che contengano codice javascript👿
Quindi ho dovuto ripiegare con questo file di testo: per usufruirne scegliete uno dei due codici, create un segnalibri vuoto, gli mettete il nome che volete e alla voce indirizzo ci copiate uno dei due.


Azioni

Information

11 responses

27 08 2007
Paso

Quanta fatica per scrivere questo post!😡
Ho perso più tempo con la formattazione, gli apici mutanti e il problema dell’impossibilità di linkare javascript che nello scrivere il testo!😐
Mannaggia a te WordPress…😛

27 08 2007
Lazza

Non credevo si potesse mettere del javascript nei post.🙂 Pensa te.😀

27 08 2007
Paso

No, infatti non si può.🙂
Questo javascript serve per generare del puro html da appiccicare in fondo al post. Solo con lo script si può velocizzare la cosa.😉

27 08 2007
Lazza

Aaaaaaaaah.🙂

27 08 2007
no1globe

@ Paso: mi spiace molto per il tempo perso ma…nn ci ho capito un fico secco 🙄 penso che trall’altro nn mi serva proprio… 😆

Byez! :mrgreen:

27 08 2007
Paso

se mi dici così mi deprimo😦

Cmq spero che a qualcuno ritorni utile😉

28 08 2007
nicopi

Io, sinceramente, ho capito di cosa si tratta. Lo script genera il codice HTML da incollare in fondo all’articolo.😀

31 08 2007
Technorati Tag Generator per Wordpress.com « Nicopi

[…] Tag Generator per Wordpress.com L’altro giorno il mio amico Paso ha parlato in un post del suo blog di come creare uno script che, dati dei tag, generi un codice HTML da incollare alla fine del post […]

2 06 2008
AlphaKappa

ciao,

questa cosa mi piace! esiste per caso qualcosa del genere per generare l’html per inserire i social bookmarks?

2 06 2008
Paso

no, o meglio esistono spezzoni di codice javascript o php per i social bookmark ma su WP non si possono usare. L’unica soluzione è fartela a mano sull’esempio di questo qua sopra, ma per ogni post dovrai rigenerare i link a mano (esempio se vuoi mettere un iconcina per delicious sul tuo post devi prima avere il permalink al post e poi modificare da html l’url ogni volta…
insomma ad essere sinceri è una scocciatura da fare🙂

3 06 2008
AlphaKappa

c’era una volta uno script da usare in accoppiata con greasemonkey, ma mi pare che non funzioni più e non lo ritrovo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: