Ipse dixit

9 06 2007

Oggi si cambia. Anziché pubblicare le note citazioni d’autore ho deciso di riportarvi una poesia che mi sembra sia perfettamente indicata per queste ultime giornate primaverili (piogge e temporali a parte…).

 

Poco fa era la sventatezza della primavera.

E adesso è l’orrizonte disteso dell’estate.

Poco fa erano i primi boccioli di rose, i papaveri nei campi di periferia, il piacere di uscire senza giacca.

E adesso sono vestiti di lino, e afa cittadina, e voglia di fuga.

La primavera ci mette inquietudine e voglia di cambiamento.

Ancora pochi giorni ed è il trionfo dei sensi: l’estate.

[Kurt Drawert]


Azioni

Information

2 responses

11 06 2007
phoenix

è molto….poetico!🙂

27 03 2008
bob

r7XCcn great site man thanks http://peace.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: