Ipse dixit

23 03 2007

Questa settimana una massima di Trilussa, poeta di inizio novecento noto per i suoi numerosi sonetti in dialetto romanesco.

Un’ape si posa su un bocciolo di rosa: lo succhia e se ne va.
Dopo tutto la felicità è una piccola cosa.

[3]


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: